› Visura Pra Fermo Amministrativo

Visura Targa Pra con fermo amministrativo

4,9 su 47 recensioni

Cosa è il fermo amministrativo

Il fermo amministrativo è un provvedimento cautelare iscritto su un veicolo che impone al proprietario il divieto di circolazione con lo stesso. Esso viene iscritto al PRA dell’ente impositore (Agenzia delle Entrate, Inps, Equitalia, Regione, Comune) per imposte non riscosse come per esempio i contributi Inps, Irpef, il bollo auto o multe non pagate. Tale atto non comporta per il debitore la perdita del veicolo, non si tratta infatti di pignoramento (atto esecutivo). Il mezzo, oltre a non poter circolare, non potrà essere radiato dal Pubblico Registro Automobilistico, né essere esportato o demolito.

Come si controlla

Per verificarne la presenza è necessario effettuare una visura PRA, la quale riporta le informazioni inserite direttamente nella banca dati del Pubblico Registro Automobilistico, compresa la titolarità del veicolo. L’unico dato necessario in questo caso è il numero targa del veicolo a motore che si intende ispezionare (auto, moto,macchine agricole, scooter, ecc). Essendo un registro pubblico tali informazioni sono richiedibili da tutti, non solo all’intestatario del veicolo.

VISURA PRA

Evasione: in pochi minuti

Quando è consigliato richiedere la visura fermo amministrativo

Prima di acquistare un’auto, una moto o un altro veicolo è consigliato richiedere la visura PRA poiché tale fermo amministrativo non implica un’ impossibilità di alienazione del bene: ho la possibilità di comprare o di vendere il veicolo, però il fermo rimane in essere e pertanto esiste ancora il divieto di circolare con esso.

Sanzioni e conseguenze

E’ opportuno precisare a tutti coloro che guidano un mezzo gravato di fermo, anche se non sono i proprietari, che possono incorrere in sanzioni molto onerose. Le multe possono arrivare fino a oltre 2000 euro e andranno ad aggiungersi al debito precedentemente maturato aggravando la situazione. Oramai, anche se le forze dell’ordine (Carabinieri, Polizia locale, Polizia stradale) non sempre effettuano i dovuti controlli , esistono degli apparati elettronici del traffico che rilevano automaticamente i veicoli gravati da fermo amministrativo che sono in circolazione (anche quelli parcheggiati in strade pubbliche!).

Come si cancella il fermo amministrativo

Il fermo amministrativo può essere cancellato attraverso l’estinzione del debito che ha originato l’iscrizione dell’atto. Successivamente deve essere richiesto il provvedimento di revoca da parte dell’ente creditore attraverso il quale si può inoltrare la richiesta di cancellazione del fermo direttamente in una Unità Territoriale ACI PRA. Assieme a tale documento si deve allegare il certificato di proprietà cartaceo (CdP) o digitale (CdPd) e, in mancanza di esso, il modulo NP-3. Per eliminare il fermo si deve pagare un’imposta di bollo di 32 euro in caso di presenza del certificato di proprietà. Se invece deve essere utilizzato il modulo NP-3, l’imposta di bollo da pagare è di 48 euro.

Visura Targa Auto Completa

Evasione: in pochi minuti

Si può cancellare gratis?

La cancellazione gratuita è prevista in casistiche particolari:
- Tale fermo è stato iscritto per errore perché basato su una somma non dovuta dal contribuente. Sarà dunque compito dell’ente di riscossione richiedere ed effettuare gratis la cancellazione presso il Pubblico Registro Automobilistico. - Il veicolo è stato venduto e l’atto di vendita autenticato presenta una data antecedente al fermo ma la registrazione al PRA è avvenuta successivamente.

Cosa è il fermo giudiziale e quali sono le differenze con quello fiscale

Se parlando di fermo fiscale andiamo ad indicare una questione debitoria del soggetto intestatario del veicolo, nel caso di quello giudiziale si va a trattare la pena accessoria a sanzioni per mancato rispetto del codice della strada. Solitamente questo tipo di fermo ha una durata di 3 mesi e non viene iscritto al PRA come quello fiscale, inoltre tale veicolo non può essere venduto a nessuno, anzi verrà nominato un custode che ha l’obbligo di mantenere il veicolo nello stato in cui gli è stato fornito senza usarlo o venderlo. Come verificare se un veicolo ha un fermo giudiziale? Purtroppo non esiste un documento che attesta la presenza o meno di tale provvedimento.

ASSISTENZA CLIENTI

Numero verde

800 810 118

i nostri operatori
a tua disposizione

RATING LEGALITÀ

Rilasciato da

Protocollo RT 2055

SCONTI E PROMOZIONI

risparmiare È facile
con il codice cliente

FINO AL 30%

PAGAMENTI SICURI

Pagamenti accettati per l'acquisto

ASSISTENZA CLIENTI

800 810 118

servizi attivi h24 anche festivi

RATING LEGALITÀ

Rilasciato da

PAGAMENTI SICURI

 

Gentile Cliente,

Condivi questa pagina per consultarla in un secondo momento su qualsiasi dispositivo.


Area Riservata

ai clienti che hanno una ricarica pre-pagata

Non hai una ricarica pre-pagata?

  • puoi richiedere ugualmente il documento che ti interessa anche senza ricarica
  • scopri quanto potresti risparmiare in caso di utilizzo frequente dei servizi Informazioni