Visura Protesti on-line

a solo 7,95€ + Iva

La visura protesti consente di individuare la presenza di protesti  cambiari a carico di un nominativo attraverso la ricerca eseguita nel Registro Informatico dei Protesti della Camera di Commercio.

Si rilevano i protesti di cambiali, protesti di tratte accettate, protesti di assegni bancari e assegni postali, elevati negli ultimi 5 anni su tutto il territorio italiano.

Il risultato della ricerca ottenuta attraverso il servizio visure protesti è visualizzabile on-line nel giro di pochi secondi.

La visura protesti + pregiudizievoli rileva, oltre ai protesti, anche altri eventi negativi di carattere pregiudizievole, consentendo una ricerca più estesa delle insolvenze ufficiali a carico di un nominativo.


Visura Protesti Cambiari

on-line

Consente di individuare la presenza di protesti di cambiali, tratte accettate, assegni bancari e postali a carico di un nominativo.

La ricerca viene eseguita nel Registro Informatico dei Protesti della Camera di Commercio.

 

Visura Protesti + Pregiudizievoli

on-line

E' più completa rispetto alla visura protesti poichè esegue anche il controllo di altre tipologie di eventi negativi di natura ufficiale.

Oltre ai Protesti rileva anche la presenza di Fallimenti, Concordati Preventivi, Ipoteche Giudiziali e Legali, Pignoramenti, Citazioni e Sequestri.


Cosa è il protesto? Il protesto è un atto autentico attraverso il quale un Pubblico Ufficiale autorizzato accerta il mancato pagamento di una cambiale, di un assegno bancario o di una tratta accettata.

I protesti cambiari vengono pubblicati dalle Camere di Commercio mediante il Registro Informatico dei protesti istituito con Legge 15.11.1995, n. 480 e regolamentato dal D.Min. Ind. N. 316/2000 che sostituisce la pubblicazione cartacea degli elenchi dei protesti cambiari già a cura delle Camere di Commercio ai sensi della L. n. 77 del 12 febbraio 1955.

La pubblicazione dei protesti cambiari viene effettuata nei dieci giorni successivi alla data della loro ricezione da parte delle Camere di Commercio.

La presenza nel Registro Informatico dei protesti è di 5 anni dalla data di inserimento degli stessi (art. 11, Decreto M.A.P. 9.8.2000, n. 316), salvi i casi di cancellazione.

Protesto di assegni postali: a seguito del DPR 298/2002 la normativa che regola il protesto viene applicata anche agli assegni postali che sono quindi parificati agli assegni bancari.

Fonti di rilevazione

Le visure protesti vengono estratte dal Registro Informatico dei Protesti tenuto dalle Camere di Commercio.

Le visure protesti + pregiudizievoli attingono i dati anche  dai Tribunali e dalle Conservatorie.

Evasione

Le visure protesti si visualizzano on-line nel giro di pochi secondi.

Il documento erogato dal sistema viene inoltre inviato all'indirizzo e-mail fornito dall'utente in sede di registrazione.

Altri servizi correlati alle visure protesti

Visura centrale rischi 

Servizio che consente di verificare se il vostro nominativo è segnalato come cattivo pagatore e quindi presente nelle principali centrali rischi di CRIF, CTC ed EXPERIAN e se risultano Protesti Cambiari ed altri eventi Pregiudizievoli quali Fallimenti, Ipoteche e Pignoramenti Immobiliari, ecc.

Informazioni utili

La cancellazione dei protesti cambiari è regolamentata dalla Legge 18/08/2000, n. 235.

Maggiori informazioni sulla cancellazione dei protesti

 

Nome utente


Password